[1/2/2017] - I Lunedì dell´Arte

I Lunedì dell’Arte
Corso in tre lezioni: 6, 13, 20 marzo (ore 21.00)


Come si può accostare un capolavoro d’arte? E quali significati rivela al nostro sguardo? Villa Cagnola ospita nelle date del 6, 13 e 20 marzo il ciclo de I Lunedì dell’Arte, un'iniziativa che mira a presentare la ricchezza del patrimonio artistico della collezione d’arte Cagnola secondo un approccio di lettura artistico e teologico. La spiegazione delle opere, guidata dalla Prof.ssa Emanuela Fogliadini e dal Prof. François Boespflug, intende restituire al pubblico la bellezza estetica e il significato religioso di una rosa di dipinti della Collezione di Gazzada.
I temi degli incontri che inizieranno alle 21.00 sono: “Il ricorso edificante alle smorfie nell'arte di fine Medioevo”, “La figura del santo tra Oriente e Occidente”, “L’evoluzione della Crocifissione nell’arte occidentale della fine del Medioevo”.

I relatori:
Prof.ssa Emanuela Fogliadini
Teologa e storica del cristianesimo, è docente di Storia della Teologia dell’Oriente cristiano presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale e l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Milano e dal 2015 Coordinatore delle attività culturali dell’Istituto superiore di Studi Religiosi di Villa Cagnola.

Prof. François Boespflug
Teologo, storico dell’arte e storico delle religioni, è professore emerito dell’Università di Strasburgo. È stato editore letterario per le Éditions du Cerf, titolare della Chaire du Louvre nel 2010 e della Cattedra Benedetto XVI a Ratisbona nel 2013.


Per maggiori informazioni e per i dettagli sui corsi e gli altri eventi di Villa Cagnola è possibile consultare il sito www.villacagnola.it o scrivere una mail a issr@villacagnola.it